Software

I software che occorrono in un simile progetto sono molteplici.

Primo fra tutti è, a mio parere, l'insostituibile FS2002 della Microsoft (ora validamente sostituito dalla versione 2004).

Questo è fondamentale sia per il visual, per ottenere la più realistica visuale esterna che per tutta quella serie di funzioni chiamate offset indispensabili per interfacciare il Cockpit al programma.

Ma per visualizzare tutti gli strumenti di bordo ho trovato insostituibile il programma di Enrico Schiratti ProjectMagenta.

Purtroppo questo programma è in continua espansione e quindi molti comandi al momento non sono implementati.

Poi come aereo visto che ho deciso di realizzare un 747-400 la mia scelta è caduta sul mediocre PSS 747-400 della Phoenix Simulation Software visto che al momento non è stato ancora creato un programma eccezionale come il 767 PIC della Wilco. Spero che la Wilco realizzi al più presto un simulatore di 747.

Ora per interfacciare tutti i computer tra di loro e con l'EPIC si deve istallare su tutte le macchine il programma di Peter Dowson WideClient ora alla versione 6.02

Anche il programma FSUIPC ver.3.04 sempre di Peter Dowson è indispensabile per interfacciare il sistema.

Se poi si desidera avere una visualizzazione su più schermi allora si dovrà ricorrere al programma WideView di Luciano Napolitano.

Ovviamente su tutti i computer deve essere installato un sistema operativo Windows che preveda la rete. Io ho scelto Windows XP Professional Edition.

Passiamo A come interfacciare l' EPIC. Per primo bisogna istallare il programma in dotazione EpiCenter con il quale provvederemo a caricare nell'Eprom tutto il duro lavoro di programmazione che abbiamo fatto in precedenza, poi Il programma EPICMAPPER ci solleverà dalla mole di dati da inserire per vedere rispondere a tutti i nostri comandi la nostra adorata EPIC