Throttles Consolle foto aggiornate al 10/06/2004

 

 

Finalmente I throttles sono arrivati e sono in lavorazione!

 

Devo comunque dire che non è stato un lavoro molto semplice (ci vogliono circa 50 ore di lavoro per assemblare il tutto).

Per costruire la struttura che alloggia tutte le manette i flaps gli aerofreni e tutti gli altri collegamenti elettrici ho dovuto costruire una struttura ad ordinate come per le ali degli aerei (tutta realizzata in mdf da 10mm).

Questa struttura è composta da un fondo, una barra di rinforzo e la bellezza di 11 ordinate tutte perfettamente identiche.

Le distanze tra le varie ordinate varia a secondo delle forature presenti sui pannelli superiori.

Quindi bisogna prevedere queste distanze in anticipo.

Incollate il tutto con colla vinilica e poi forate con una punta da 10mm per passare l'alberino che terrà in sede tutte le leve

Tutta la struttura una volta assemblata e ricoperta con i pannelli acquisterà una eccezionale solidità alla torsione.

Noterete che i pannelli sono tenuti in sede da ben 74 viti (che per rendere il tutto esteticamente simile all'originale sono state dipinte una ad una).

Di seguito potrete vedere alcune immagini che descrivono esaurientemente il lavoro

 

Particolare che evidenzia le differenti distanze tra le ordinate

Visualizzazione della curvatura delle ordinate

Piccoli particolari: svasature, bacchette di sostegno, fresature. Servono ad alloggiare gli interruttori

Vista laterale. La struttura varrà inserita fino al pannello di plexiglass.

Prime immagini dei pannelli avvitati

Altra angolazione di visuale

Grande!!! Devo dire che mi piace molto il lavoro che ho realizzato

Notare il particolare dei fori per gli interruttori coperti dai Toggle guard non ancora istallati

Foto da altra angolazione

 

 

 

Passiamo ora alla realizzazione delle leve.

Il bello viene adesso!!!

Tutte le leve sono realizzate in multilayer (ben 10 strati da incollare in una precisa sequenza).

Una volta incollate dovrete rifilare tutti i bordi per far sparire le giunzioni. In seguito lucidate i bordi per ottenere un effetto più simile al metallo una volta verniciato.

Poi bisogna costruire tutti i particolari dei TOGA switch, dei reverse e degli autothrottles disengage.

Poi effettuare tutti i collegamenti elettrici e lasciare un 50 cm di filo che esce dalle leve.

Infine assemblare il tutto ed aspettare che Peter Cos vi invia tutti i pezzi che servono a terminare le leve, cioè 8 knobs, leve in metallo e leve in metallo per i reverse.

Passiamo a mostrare con alcune foto il lavoro sopra descritto.

 

Leve assemblate e verniciate con i due colori. Quello della leva è bronzo metallizzato

Altra foto delle leve appena verniciate

Particolare delle fresature degli alloggiamenti degli interruttori dei reverse e autothrottle disengage

Particolare della levetta

Particolare della leva motore n.1 assemblata, mancano solo le leve con i knobs bianchi

Particolare della leva motore n.2 con il carterino appoggiato

Leva motore n.4 disassemblata. si può notere il particolare del microinterruttore

Sempre la leva motore n.4 con in evidenza lo spazio per alloggiare il microinterruttore

Carterino destro della leva n.4 dove si nota l'interruttore con la leva di rinvio (dettaglio veramente eccellente)

Dettaglio dell'interruttore nella leva motore n.3

L'interruttore di sinistra è quello che scatta con l'intervento dei reverse

Ed ecco praticamente finita la sezione throttles. Ho realizzato i knobs facendoli tornire da un mago del legno in una piccola bottega situata a Napoli. Dopo la tornitura ho dovuto scavare le sedi per accogliere le staffe di metallo che ho provveduto a piegare segnandone il punto di piega con taglio di 1,5mm di profondità. Poi ho passato il legno con il fondo l'ho carteggiato ed in seguito pittato con il colore adeguato. tutto il lavoro ha avuto bisogno di circa tre giorni tra asciugatura e carteggio. Ma il pezzo forte è il selettore dei Flaps. Questo è in alluminio lavorato al tornio e poi smerigliato a mano. C'è una sola persona che in Italia poteva realizzare questo pezzo in maniera così splendida e dettagliata nella suo officina meccanica Cristopher Licari. Mio caro mico da circa un anno anche lui intento nella realizzazione di un 747 si è gentilmente prodigato nell'aiutarmi a realizzare questo pezzo che io non avrei mai potuto costruire. Un grazie di cuore a Cristopher. Allora ecco alcune foto che dimostrano lo stato di avanzamento.

Particolare delle leve in metallo piegate

Altra vista in posizione IDLE

Ecco le leve in posizioni diverse

Questa foto dimostra il funzionamento dei reverse in posizione Max Reverse

I Knobs torniti non ancora verniciati

Altra vista dei Knobs

Knobs nelle varie posizioni

Ecco i Knobs verniciati. Splendidi!!!

Si intravedono i Knobs dei Reverse. Questi sono più piccoli solo verniciati con il fondo

Altra visuale dei Reverse

Leve in posizione Max Thrust

Ecco il capolavoro di Cristopher Licari

una visuale completa del Selettore Flaps

Particolare della smussatura e smerigliatura fatta a mano

Seguiranno altre foto con la leva Flaps inserita.

Dimenticavo ovviamente funziona tutto!!!